5 capolavori della musica che possono essere considerati poesie

Ci sono delle canzoni che, pur essendo testi musicali, sono da considerare vere e proprie poesie.

Di capolavori ce ne sono davvero tantissimi: vuoi per la melodia, vuoi per i sentimenti, vuoi per le parole stesse sono davvero meritevoli di nota.

Tra le prime in classifiche c’è di sicuro “Mi sono innamorata di te” di Luigi Tenco, una dichiarazione d’amore davvero senza precedenti.

A seguire “Amore che vieni, amore che vai” di Fabrizio De André, davvero ricchissima di citazioni, prima di tutto quella di Catullo che lo stesso De André aveva conosciuto sui banchi di liceo.

Il terzo brano è “La cura” di Franco Battiato, uscito nel lontano 1996 e diventato in breve tempo uno dei pezzi più amati della musica italiana.

L’altro testo da considerare poesia è “Blowin’ in the wind” di Bob Dylan: siamo nel 1963, gli Stati Uniti sono in guerra e Bob Dylan scrive una canzone sugli orrori della guerra.

Quinta in classifica è “Hallelujah” di Leonard Cohen: è un desiderio di affermazione della vita, non in un qualche significato religioso formale, ma con entusiasmo, con emozione.

Vivo a braccio, curvo a gomito.

Teo

Fonte: http://libreriamo.it/libri/8-capolavori-della-musica-che-e-possibile-considerare-poesia/

Lascia una risposta