Il culto delle frittelle

NONNA 'NZINA IN CUCINA
Noi, mamme e nonne, si sa, facciamo più cose contemporaneamente, ma c’è una cosa che io faccio dedicandomici interamente (non ridete per favore): la cottura delle frittelle!

Le frittelle sono buone da mangiare (e belle da vedere) solo se hanno una doratura omogenea.

Questa si ottiene solo girandole spesso e, se dopo averne fatte un bel po’ vi accorgete che sul fondo della padelle si sono depositati residui scuri, bisogna spegnere, colare l’olio e ricominciare solo dopo che abbia raggiunto di nuovo la temperatura ottimale.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta