Facebook e la versione gratuita di Workplace

Facebook concede una versione gratuita di Workplace, ovviamente più light, a tutte quelle aziende che non possono affrontare, per ragioni economiche, la spesa per questa piattaforma.
Workplace è una piattaforma per comunicare all’interno delle aziende: è possibile scambiarsi messaggi in chat, anziché scrivere mail, o comunicare via audio o video, magari in diretta.
Questa strategia è stata decisa dall’azienda di Zuckerberg come conseguenza della sempre più spietata concorrenza con Slack,
Si chiamerebbe Workplace Standard per distinguerla da quella a pagamento chiamata invece Premium, che ha più strumenti di anali e di controllo.
I costi si aggirano intorno ai tre dollari a utente per i primi mille utenti attivi, due dollari fino a 9000 utenti, un dollaro per chi invece superare questa soglia.
La versione non a pagamento, comunque, è stata pensata anche per essere sfruttata nei mercati emergenti.

Lascia una risposta