Quando i piccoli combinano disastri…

nonna mestieri

Ho preso l’abitudine di fare delle composizioni con le foto dei miei cari e le inserisco nelle cornici a giorno.

Beh… una pallonata “fuori controllo” da parte di un mio nipotino ne ha mandato in frantumi una.

Lo sguardo mortificato del piccolino mi ha commosso e allora ho deciso che insieme avremmo trasformato la cornice in un pannello porta appunti.

Abbiamo tagliato in verticale dei tappi di sughero, li abbiamo incollati sul compensato della cornice e con chiodini variopinti vi abbiamo attaccato i promemoria… uno dice: non si gioca a palla dentro casa!

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta