3 paesi dove viaggiare da soli e con lo zaino in spalla

Pensate che a settembre non si possa più viaggiare?

Niente di più sbagliato: l’estate, quella dei più, è sicuramente finita ma questo, diciamocelo, è il periodo migliore per raggiungere destinazioni diverse.

I lavoratori storceranno la bocca, ma vi posso assicurare che è solo per invidia!

Ormai mi conoscete e sapete bene che sono amante dei viaggi zaini in spalla, di quelli che ti fanno sentire giovani anche a 70 anni, di quelli che ti fanno scoprire il vero senso dell’avventura, di quelli in cui davvero conosci popoli e culture diversi ma per davvero, lontano (il più possibile lontano) dai “viaggioni” a 5 stelle e anche di più proposti dai mega tour operator.

Viaggiare con lo zaino in spalla è un’esperienza indimenticabile perché quando si è leggeri, non solo ci si muove più facilmente, ma si gustano meglio i posti visitati, arrivando a scoprirne persino l’anima.

Sono cinque le mete adatte a un viaggio del genere che vi propongo oggi!

Bolivia

Si tratta di un Paese per niente costoso. Il costo più grande sta nel raggiungerla ma la bellezza dei suoi paesaggi vi ripagherà senza ombra di dubbio anche della lunghezza del viaggio.

Cambogia

Se siete dei fan di Indiana Jones o meglio ancora di Lara Croft questo paese è la vostra meta ideale. E’ uno dei posti, tra l’altro, più economici di tutto il Sud Est asiatico ma, devo dirvelo, è un pò carente in quanto a servizi, in primis i trasporti pubblici.

Laos

Si tratta di uno degli angoli meno esplorati del pianeta e questa caratteristica non guasta affatto, soprattutto per chi l’avventura ce l’ha dentro. Le splendide città di Ventiane e Lunag Prabang vi lasceranno senza fiato e vi faranno immergere in un mondo rurale ricco di campi, boschi, montagne e cascate meravigliose.

Vivo a braccio, curvo a gomito.

Teo

Fonte: https://www.skyscanner.it/notizie/10-paesi-viaggiare-da-soli-zaino-in-spalla

Lascia una risposta