Come capire se i bambini hanno freddo

Quando ero una giovane mamma, temevo sempre che i miei bambini patissero il freddo o il caldo e allora, mentre dormivano, li toccavo per cercare di capire, con il risultato, però, di svegliarli.

Questo finché il nostro vecchio pediatra mi disse che bastava sfiorarli sotto la nuca e mi disse: se il bambino è caldo allora sta bene, se invece la zona è fredda bisogna coprirlo un po’ di più.

Fidatevi, è il metodo giusto lo faccio ancora adesso da nonna.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta