Consigli per lavorare a maglia

 

NONNA 'NZINA ALLE PRESE CON I MESTIERI

Sedute vicine vicine, seguo mia nipote che si cimenta con il suo primo lavoro a maglia: si è già esercitata con le sciarpette e adesso cominciamo con gli aumenti e le diminuzioni.

Stiamo facendo un cappello e le insegno, così come mia mamma fece con me, che è meglio fare aumenti e diminuzioni sempre nella penultima maglia e mai sull’ultima del ferro, così otterremo un bordo netto più facile da cucire.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta