Cosa fare in caso di febbre sul labbro

Quando da ragazza improvvisamente fioriva una “febbre ” sul labbro, ogni tentativo di stroncarla sul nascere veniva fatto, ma talvolta c’era una rapidissima esplosione e non restava altro da fare che cercare di dimezzare i tempi di guarigione.

Mi aiutava, in questo, la nonna, facendomi fare degli impacchi, con una garzina, di propoli e succo di limone. In verità bruciava un po’ ma ne valeva la pena perché la guarigione era più rapida.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta