Curiosità: perché lo sbadiglio è contagioso?

Alzi la mano qui su questo articolo chi ha sbadigliato improvvisamente solo perché accanto c’era una persona che ha spalancato la bocca e ha iniziato a fare un lungo sbadiglio. Beh, allora è vero che lo sbadiglio è contagioso! Frasi fatte a parte, vi siete mai chiesti come mai accade questo? Partiamo dalla parte scientifica: lo sbadiglio è un’inalazione ed espirazione del respiro. Fino a qualche tempo fa si pensava che lo sbadiglio fosse un modo per aumentare la quantità di ossigeno immessa nei polmoni; oggi si è aggiunta una definizione, secondo gli studiosi si tratta di una reazione naturale a sensazioni e stati di sonno, fame e noia. Secondo un team di studiosi, dell’università di Nottingham, ciò che fa scatenare gli sbadigli si trova nel cervello, per essere ancor più chiari si trova nei riflessi primitivi della corteccia motoria primaria, che altro non è che l’area che controlla il movimento.

Guardo tutto con occhi di scimmia. A pensarci su pensaci tu.

Honky Tonky

Fonte: https://www.studentville.it/studiare/perche-lo-sbadiglio-e-contagioso/

Lascia una risposta