Dichiara per sbaglio di essere terrorista: bannato a vita dagli Usa

honky stranezze

Un uomo scozzese, per un errore per niente banale, si è rovinato non solo le vacanze ma proprio la vita: è stato infatti inserito nella lista nera degli Usa dopo aver dichiarato, ovviamente per errore, all’interno di un modulo online, di essere un terrorista. John Stevenson e sua moglie, Marion, una coppia anziana di Inverclyde, in Scozia, avrebbero dovuto trascorrere le loro vacanze natalizie a New York, ma hanno finito per perdere sia i loro biglietti aerei che l’anticipo l’albergo, dopo che John è stato bannato a vita dall’entrare negli Stati Uniti per avere dichiarato di essere un terrorista. Nonostante i tentativi della coppia di dimostrare che si trattava di un errore accidentale, gli Usa non ne hanno voluto sapere nulla. L’America non perdona! Sigh!

Guardo tutto con occhi di scimmia. A pensarci su pensaci tu.

Honky Tonky

Fonte: https://notizie.delmondo.info/2019/01/30/scozzese-bannato-a-vita-dagli-usa-su-un-modulo-ha-dichiarato-per-errore-di-essere-un-terrorista/

Lascia una risposta