E se mi tradisce? Cosa faccio?

Prendiamo una coppia: tutto bene fino a quando uno dei due tradisce l’altro e l’altro se ne accorge pure! Gli schemi che seguono sono tutti uguali più o meno: rabbia, a seguire paura, dolore e soprattutto tanta delusione e disorientamento. A questo punto, che fare, bisogna difendere il rapporto da una rottura o lasciar perdere tutto e concludere la storia? Beh, quando si tratta di dubbi ed emozioni, la risoluzione non è affatto facile, anche perché ciascuno dei due partner può pensarla diversamente e non è facile concordare. Una volta scoperto il tradimento quello che bisogna fare è riprendere in mano la propria vita individuale e conoscere meglio l’altro o l’altra. Perché, diciamolo, il tradimento mette in discussione tante cose, facendo esplodere prima di tutto una voglia di riscatto. Ma non demordete: spesso un fallimento può trasformare la situazione in una grande vittoria. 

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: https://www.riza.it/psicologia/coppia-e-amore/3347/mi-ha-tradito-cosa-faccio.html

Lascia una risposta