La fioritura dei ciclamini

NONNA 'NZINA IN GIARDINOQuando ero più giovane, alla fine della stagione di fioritura dei ciclamini, toglievo i bulbi dalla terra e li conservavo, per rimetterli a dimora il settembre successivo.

E’ così che in genere si fa, ma io, da qualche tempo, ho scelto di ripulire la pianta dal fogliame residuo e poi lasciare i ciclamini nel vaso coperto dal sottovaso che, diventato coperchio, li protegge.

Li lascio da parte in un angolo del terrazzo, un vaso sull’altro, e a settembre li rimetto in ordine e ricomincio ad annaffiare: nel giro di qualche settimana rispuntano le foglie e sotto Natale ho le fioriture.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta