Food: la Margherita di Carlo Cracco

Nel suo bistrot all’interno della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano, lo chef Carlo Cracco ha voluto interpretare un classico della cucina partenopea e italiana in generale. Già l’anno scorso aveva fatto un tentativo ma quest’anno non solo l’ha migliorata ma anche cambiata di prezzo, arrivando addirittura a 20 euro. Pare che questa sia l’unica nota dolente perché chi l’ha assaggiata ha detto che è buona e leggera: del resto l’impasto è fatto di farina di mais, cosa che rende la pizza sicuramente più croccante. Al posto della mozzarella abbiamo una stracciatella di bufala più omogenea e foglioline di basilico con olio di basilico che danno alla pizza un profumo davvero invitante. Ma voi, spendereste questa cifra per una pizza, o meglio un’interpretazione del piatto principe della cucina napoletana?

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: https://milano.fanpage.it/milano-la-pizza-margherita-di-carlo-cracco-un-anno-dopo-e-cambiata-e-costa-20-euro/

Lascia una risposta