I social media non fanno dormire bene

 

la ludo palestra

Inutile chiedervi se usate i social media e se ci passate del tempo anche prima di andare a dormire, lo so che lo fate.

Ma quanto tempo ci state ogni giorno? E come dormite di notte?

Se le due cose vi sembrano totalmente distanti, sentite qui.

Un gruppo di più di 1.700 persone è stato studiato, guardando quanto tempo passano sui social media e la loro qualità del sonno. Si è visto che, in media, ognuno sta su Facebook, Twitter, YouTube o quello che vi piace di più, almeno un’ora.

Circa il 30% dei partecipanti ha anche mostrato segni di disturbo del sonno.

Pare che il motivo sia proprio dovuto all’effetto che ci fanno i social media: ci divertono, ci gratificano e ci distraggono: tutte cose che non fanno bene al sonno, soprattutto prima di addormentarci.

Provate a fare un esperimento voi stessi, anzi, proviamo: per qualche giorno andiamo a letto senza portarci dietro lo smartphone.

Vediamo se davvero dormiamo meglio!

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: http://www.allure.com/beauty-trends/blogs/daily-beauty-reporter/2016/02/social-media-use-sleep.html

Lascia una risposta