Il menù per spendere meno

nonna cucina

Per non sprecare tempo e denaro conviene programmare il menù per l’intera settimana: ci consentirà di affrontare la settimana di lavoro più serenamente ma, soprattutto, per mettere insieme una cena non saremo costretti ad “acchiappare quello che ci capita” nel negozio più vicino al nostro posto di lavoro, che spesso è anche più caro del nostro supermercato di fiducia.

Per cui apriamo una lista in cucina lasciando spazio anche ai suggerimenti dei nostri cari: cominceremo il lunedì per chiuderla il sabato quando andremo a fare la spesa, facendo le dovute modifiche e tenendo conto di eventuali resti consumabili il giorno successivo.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta