La meditazione vipassana

Avete mai sentito parlare di meditazione vipassana? Si tratta di una tecnica indiana antichissima, scoperta da un maestro buddhista addirittura 2500 anni fa. Consiste in una liberazione totale della mente attraverso la disciplina. La meditazione vipassana, in pratica, è l’arte dell’attenzione, che poi è il filo conduttore di tutte le scuole buddhiste. E’ finalizzata al raggiungimento della massima consapevolezza di tutti gli stimoli mentali e sensoriali per coglierne la vera natura e non è volta al raggiungimento di stati di assorbimento meditativo o astrattismi. Se la meditazione deve avere una qualche rilevanza con la vita di tutti i giorni, essa va fatta a casa. Ciò non significa necessariamente il posto dove si risiede, ma qualsiasi luogo in cui la nostra attenzione si trova a risiedere. Meditare a casa richiede un approccio dinamico che non è ristretto a nessun orario, luogo o postura particolare. L’importante è che sia integrata nelle attività della vita di ogni giorno e divenga la base per uno stile di vita meditativo. E voi, avete voglia di provarla se non l’avete già fatto?

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: https://www.ohga.it/cose-la-meditazione-vipassana-la-tecnica-per-guardare-le-cose-cosi-come-sono-in-realta/

Lascia una risposta