La scienza conferma: Facebook compromette la nostra autostima

Parola di scienziato: Facebook fa male alla nostra autostima.

Quindi “stop” all’illusione secondo la quale abbia migliorato le nostre vite: lo dice uno studio pubblicato dall’American Journal of Epidemiology secondo cui c’è uno stretto legame tra l’utilizzo dei social network e lo stato di salute dell’utente.

Gli autori dello studio (Holly Shakya, professore all’Università della California a San Diego, e Nicholas Christakis, direttore dello Human Nature Lab a Yale) hanno deciso di monitorare la salute mentale e le vite sociali di 5.208 adulti, accedendo direttamente alle attività su Facebook dei soggetti esaminati per due anni, tra il 2013 e il 2015.

Gli autori Nicholas Christakis, direttore dello Human Nature Lab a Yale e Holly Shakya, professore all’Università della California a San Diego, hanno stabilito che addirittura Fb ci renderebbe più stressati e depressi del normale.

Dai dati è emerso, ad esempio, che quando pubblichiamo uno stato o qualcosa al quale teniamo particolarmente e siamo sicuri genererà molte interazioni e Mi Piace, ma al contrario questo non succede, il nostro stato d’animo e l’autostima possono peggiorare dal 5 all’8 per cento.

E voi, quanto usate Facebook? Siete maniaci utilizzatori del social più famoso al mondo o avete optato per una scelta moderata?

Vivo a braccio, curvo a gomito.

Teo

Fonte: http://urbanpost.it/facebook-compromette-la-nostra-autostima-ci-rende-depressi-stressati-lo-conferma-la-scienza/

Lascia una risposta