L’allenamento perfetto: fatica minima e risultato massimo!

Andare in palestra con un personal trainer è già una mossa vincente: ma se questo personal trainer non ce l’avete come la mettiamo?

Beh, niente paura, ci sono sempre i consigli della vostra Ludo!

L’obiettivo che ci dobbiamo porre in palestra, a mio avviso, è quello di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Non che voglia sottrarmi alla fatica, per carità, ma credo che sia necessario trovare un compromesso perché la vita è già di per sè stressante.

Partiamo da piccoli consigli da mettere in pratica addirittura prima dell’arrivo in palestra.

  1. Un caffè prima dell’allenamento se andate in palestra la mattina: la caffeina, infatti, stimola il sistema nervoso centrale e, in questo caso, vi da una motivazione in più ad allenarvi.
  2. In palestra andate sempre con un programma ben preciso: una scheda, di quelle che ti fanno appunto i coach presenti in sala, vi eviterà inutili perdite di tempo, organizzandovi schematicamente il lavoro.
  3. la scelta della musica: farsi una playlist giusta non è cosa facile. Bisogna scegliere canzoni che vi diano la carica necessaria e soprattutto vi rendano invincibili.
  4. mettete da parte il cellulare: almeno quando siete in palestra lasciate da parte il telefono. Rispondere a e-mail, messaggi WhatsApp e via dicendo vi farà distrarre dall’esercizio con una conseguente e inevitabile perdita di tempo.
  5. pesi si o pesi no: c’è chi sostiene che fanno venire le gambe grosse ma se in parte è vero aiutano a tonificare tantissimo il nostro corpo, sostituendo come fanno alla massa grassa la massa magra.

Allora, siete pronte per affrontare il vostro workout quotidiano con queste nuove regole?!?!

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: http://www.vanityfair.it/benessere/fitness/17/02/20/come-rendere-piu-efficace-l-allenamento-in-palestra

Lascia una risposta