L’arte della bella scrittura

artedellascrittura

Nonostante il nostro dito indice passi la maggior parte del suo tempo attaccato ad un touchscreen, non sembriamo smettere di curare la nostra calligrafia. Persino Steve Jobs seguiva lezioni di scrittura ed è proprio durante una di queste che imparò un concetto fondamentale: la bellezza sta nel dettaglio, qualunque cosa nata con uno scopo puramente funzionale (come un pc) trova il suo punto di forza nella precisione e nell’estetica. Detto ciò la forma delle lettere non sarebbero secondarie al loro suono o al loro senso.

Autore: Stefania Miglio

Foto: Thinkstockphotos

Fonte: http://www.didatticarte.it/Blog/?p=3066 

Lascia una risposta