Mai più alimenti “fuori stagione”!

NONNA 'NZINA IN CUCINA

Quand’ero molto giovane, appena sposata, mi piaceva tornare a casa con alimenti che non erano proprio di stagione e ne andavo anche fiera, finché un giorno mia mamma mi fece notare che non era proprio il caso, per due buoni motivi: una questione di salute e una di “tasca”.

Così mi fece una tabella in cui scrisse che i legumi freschi si trovano solo in primavera/estate, l’insalata a foglie tenere e chiare e gli asparagi sono primaverili, i cavoli di ogni tipo, i finocchi, zucca e spinaci sono invernali, le patate si raccolgono due volte all’anno in primavera e a fine estate, mentre quelle dolci si trovano solo a settembre. Feci tesoro dei suoi consigli e non riuscii più a discostarmene!

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta