Manga e anime: tutte le differenze

Se sei un amante dei cartoon o un vero nerd dovresti sapere la differenza che passa tra manga e anime! In caso contrario ci penso io!

Con il termine manga in Giappone si intendono i cartoni in generale mentre, pensate, nel resto del mondo questo termine indica storie a fumetti giapponesi.

Nel nostro Paese, in particolare, il fenomeno manga si afferma agli inizi degli anni Novanta, grazie a case editrici come la Glenat con l pubblicazione di Akira o la Granata Press con la pubblicazione di Ken Il Guerriero.

Per anime, invece, si intendono l’animazione e i cartoni animati tratti dal manga stesso, mentre in Occidente per manga si intendono le opere di animazione di produzione giapponese.

Il termine deriva dall’abbreviazione di animeshon (traslitterazione giapponese della parola inglese animation, ovvero animazione).

Le anime possono essere prodotte in diversi format: per il mercato home video come original anime video, per la televisione sottoforma di serie televisive, per internet e le web tv come original net anime e, infine, per il cinema come lungometraggi, mediometraggi o cortometraggi.

Vivo a braccio, curvo a gomito.

Teo

Fonte: https://cultura.biografieonline.it/manga-anime-differenze/

Lascia una risposta