Prepariamo al volo lo zucchero a velo

nonna cucina

A mia nipote piace cucinare insieme a me perché, dice, con la nonna si imparano tanti trucchi utili in cucina.

L’altro giorno, a torta finita, ha guardato la ricetta e si è accorta che le serviva lo zucchero a velo per decorarla, ma non ne aveva in casa.

Io l’ho tranquillizzata dicendo che si può usare lo zucchero normale, quello semolato, dopo averlo passato in un frullatore per qualche secondo.

Il risultato sarà uguale allo zucchero a velo, ma molto più economico.

Ah, la torta non solo era bellissima con le decorazioni finali, ma anche buonissima!

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

Lascia una risposta