Spiare il partner: si o no?

Le nostre nonne lo facevano frugando nelle tasche dei loro mariti o controllando semplicemente i colletti. Adesso tutto si è spostato sulla tecnologia e le cose da controllare sono messaggi, sms, profili web, eventuali mail. Insomma, la situazione rispetto al passato, diciamocelo pure, si è leggermente complicata! Ma la domanda che sorge spontanea e che sarà oggetto della discussione del giorno: è veramente giusto spiare il partner? Quando vengono a mancare fiducia e rispetto è difficile condividere un sentimento perché stare in coppia non significa annullare la propria individualità e sorvegliare la vita dell’altro può avere un unico effetto: la rottura. E’ chiaro che ognuno fa come crede ma penso che bisogna essere consapevoli del fatto che la fiducia è il fuoco vivo di ogni rapporto. E voi, cosa ne pensate?

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: https://www.amando.it/amore/coppia/spiare-il-partner.html

Lascia una risposta