Che cos’è la sindrome di Stendhal

Chiamata anche sindrome di Firenze, città izn cui spesso si è manifestata, la sindrome di Stendhal è una affezione psicosomatica che provoca tachicardia, capogiri, vertigini, confusione e allucinazioni in soggetti messi al cospetto di opere d’arte di straordinaria bellezza, specialmente se esse sono compresse in spazi limitati. Il nome della sindrome si deve allo scrittore francese Stendhal. Fu proprio Leggi di più