Perché un corvo assomiglia ad una scrivania?

Ricordate questo indovinello di “Alice nel paese delle meraviglie”? Lewis Carroll, l’autore, voleva forse solo offrire una piccola pillola nonsensistica all’opera, un gioco di stile, una soluzione immaginaria (“patafisica”), proprio come si fa nei corsi di scrittura creativa. Disney cambiò di proposito la traduzione, anche se in italiano rimase intatta. Ma una soluzione Leggi di più