Un manuale di viaggio per i turisti cinesi

honky viaggio

Non l’avevo mai sentita questa: i turisti cinesi hanno una pessima reputazione perché si comportano male in giro per il mondo.

A quanto pare gettano rifiuti a terra, non si preoccupano se distruggono i coralli quando sono al mare, lasciano graffiti su palazzi e monumenti storici… bene, il governo cinese ha deciso di prendere provvedimenti.

E’ stato realizzato un manuale in cui vengono spiegate le buone maniere ai turisti.

Ma la domanda nasce spontanea: sono più ridicoli i comportamenti delle persone o i consigli del governo?

Giudicate voi: se un cinese vuole andare in Spagna è fortemente consigliato, per le donne, di indossare degli orecchini per evitare di sembrare nude.

Inoltre, per ogni gruppo numeroso, è previsto almeno un turista-guida “civilizzato” che controlli i compagni di viaggio. Mah…

Guardo tutto con occhi di scimmia. A pensarci su pensaci tu.

Honky Tonky

Fonte: www.telegraph.co.uk/travel/travelnews/10348977/Chinas-new-guide-to-civilised-tourism.html

Lascia una risposta