Una figura scomoda: l’amante!

Lui, lei e il terzo incomodo, l’amante. Si tratta di una figura scomoda a tutti gli effetti ma esaminiamola insieme. E chissà che tra voi lettori non ce ne sia uno/a! Iniziare una relazione con un uomo impegnato è chiaro che ci mette automaticamente in una situazione controversa. L’amante è per la società una donna che ruba, nonostante noi donne difficilmente lo facciamo per trasgredire. Il più delle volte ci si mette cuore e amore, non c’è niente da fare, fa parte troppo della nostra natura. In questi casi comunque è opportuna una differenza tra chi si scopre amante per caso e chi invece ha una specie di vizio a interpretare questa figura. Una volta aver rivestito il ruolo, bisogna però porsi delle domande. Bisogna prendere atto della realtà e capire che essere in una relazione del genere significa accontentarsi delle briciole. Tuttavia molte donne non lo capiscono, anzi si intestardiscono e magari vivono un’esistenza continua ad aspettare che lui lasci la moglie. Ma credetemi, la maggior parte degli uomini non lo farà!

Vivere è facile, vivere bene è meglio.

La Ludo

Fonte: https://www.amando.it/amore/relazioni-sentimenti/il-ruolo-amante.html

Lascia una risposta