Una pastella per le verdure coi fiocchi

nonna cucina

I miei nipoti vanno matti per la pastella che circonda i miei fritti di verdure, la trovano croccante e leggera.

Ci sono vari tipi di pastelle per fritti.

C’è quella che prevede l’utilizzo della birra, oppure quella con gli albumi montati a neve.

Ma io non ho una ricetta ben precisa, la faccio a occhio.

Metto insieme la farina, il sale, pochissimo latte e acqua minerale gasata.

A seconda della quantità di verdure da friggere, comincio col mettere in una ciotola due pugnetti di farina e aggiungo piano piano mezzo bicchiere di latte, poi a poco a poco l’acqua gasata.

Mi fermo quando la consistenza della pastella è cremosa.

Se dovesse risultare troppo liquida aggiungo della farina.

Se al contrario dovesse risultare troppo densa in questo caso aggiungo un pò più di acqua.

Creiamo in abbondanza con quello che avanza.

Nonna ‘Nzina

 

Lascia una risposta