Un’etichetta per rallentare il processo di maturazione della frutta

E’ stata messa a punto da un’azienda di nome Stixfresh ed è un’etichetta che rallenterebbe il processo di maturazione della frutta, affrontando così il problema molto sentito dello spreco alimentare. Si tratta di un adesivo realizzato con materiali organici al 100% che contiene un mix di cloruro di sodio ionizzato e cera d’api: servirebbe a rallentare l’attività batterica del frutto, mantenendo quest’ultimo fresco per ben due settimane e anche più. L’azienda insiste inoltre sul fatto che gli adesivi sono completamente sicuri, tanto che si potrebbero anche mangiare. Potrebbe essere un’ottima soluzione per evitare sprechi. Al momento Stixfresh non è ancora disponibile su tutti i mercati, ma sta lanciando una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi per industrializzare il prodotto: vedremo a quel punto se l’azienda saprà mantenere le interessanti promesse fatte finora.

Guardo tutto con occhi di scimmia. A pensarci su pensaci tu.

Honky Tonky

Fonte: https://notizie.delmondo.info/2019/01/10/questa-etichetta-manterrebbe-la-frutta-fresca-per-due-settimane/

Lascia una risposta